Viterbese, Pagliari nuovo allenatore. Domenica esordio ad Arezzo

10 Dicembre 2016 Autore : 

La società di Via della Palazzina ha ufficializzato nella giornata di ieri l’ingaggio del nuovo mister Dino Pagliari che andrà a sostituire in panchina Giovanni Cornacchini già da domenica, quando i gialloblù alle ore 20,30 sfideranno l’Arezzo. Il neo tecnico ha condotto nel pomeriggio di venerdì il primo allenamento e subito dopo si è presentato in sala stampa.

“La AS Viterbese Castrense comunica di aver raggiunto l’accordo con il tecnico della prima squadra Dino Pagliari. Insieme al nuovo mister arriva anche l’allenatore in seconda Maurizio Tacchi. La società porge alla nuova guida tecnica della panchina i migliori auguri di buon lavoro.”

Con questo comunicato l’ufficio stampa della Viterbese Castrense ha annunciato l’arrivo a Viterbo del nuovo mister gialloblù. Dino Pagliari, cinquantanovenne di Macerata, non è di certo l’ultimo arrivato, vantando una grande esperienza alle spalle, soprattutto in Lega Pro. In carriera infatti, ha allenato in diverse piazze importanti quali Pesaro, Macerata, Fermo, Alessandria, Chieti, Frosinone, Ravenna, Lanciano, Pisa e Lecce. Ripercorrendo il suo trascorso da allenatore, il risultato di maggior prestigio raggiunto dal mister è senza dubbio la vittoria del campionato di Lega Pro 2006-2007 alla guida del Ravenna, annata in cui vinse anche la Panchina d’oro Prima Divisione come migliore allenatore della categoria. L’anno seguente iniziò sempre con la squadra romagnola il campionato di Serie B salvo poi essere sostituito da Franco Varrella e subentrare allo stesso nuovamente dopo pochi mesi. I risultati di Pagliari da allenatore subentrato nel corso della stagione, così come nella nuova esperienza a Viterbo, lasciano solo che ben sperare. Nel gennaio del 2009 sostituì sulla panchina della Virtus Lanciano un certo Eusebio Di Francesco totalizzando gli stessi punti ottenuti dal tecnico attuale del Sassuolo ma nella metà delle giornate disputate, conducendo la squadra abruzzese alla salvezza. Ancora meglio fece nel 2011, quando, chiamato alla guida del Pisa in febbraio, rilevò la squadra in zona play-out e la condusse al decimo posto finale totalizzando 20 punti in 10 partite. Insomma i presupposti per fare bene ci sono tutti. Starà al mister ora cercare di risollevare una squadra in crisi e senza identità nel minor tempo possibile, possibilmente già da domenica quando i gialloblù saranno di scena ad Arezzo.

Pagliari in conferenza stampa ha esordito dicendo: “Non sono qui per fare miracoli, ma per fare bene il mio lavoro, di sicuro andremo a giocarcela con tutti perché abbiamo i mezzi a disposizione”. Il mister inoltre si è detto entusiasta della nuova avventura a Viterbo e dopo la chiamata del Patron Camilli non ha esitato un secondo ad accettare. Dei giocatori in rosa il tecnico ha affermato di aver allenato soltanto Sforzini, attualmente infortunato, ma conosce bene l’80% dei giocatori gialloblù, avendo visionato diverse partite della Viterbese.

Non è chiaro ancora come deciderà di schierare i suoi in campo nella sua prima uscita ma se vorrà rimanere fedele al proprio credo, probabile che la Viterbese si presenterà ad Arezzo con un 4-4-2, modulo da sempre utilizzato dal tecnico.

L’appuntamento per l’esordio in panchina è per domenica sera alle ore 20,30 ad Arezzo.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto