Viterbese, Cornacchini: “L’importante è vincere” - VIDEO

07 Ottobre 2016 Autore : 
Il mister della Viterbese Cornacchini

CALCIO - I gialloblù saranno impegnati nel primo pomeriggio del 9 ottobre in casa allo Stadio Rocchi contro la formazione toscana del Pontedera con l’obiettivo di vincere e proseguire la striscia di risultati utili consecutivi che va avanti dalla prima giornata di campionato. Mister Cornacchini ha incontrato la stampa oggi, parlando anche del prossimo, ostico, avversario.

Se qualcuno un mese e mezzo fa avesse ipotizzato una Viterbese seconda in classifica dietro l’Alessandria dopo 7 giornate di campionato, nessuno gli avrebbe creduto. Certo, la squadra è stata sicuramente costruita per ben figurare e puntare alla parte alta della classifica ma i numeri di queste prima partite hanno ovviamente sorpreso tutti. I gialloblu vantano attualmente la miglior difesa d’Italia con un solo gol subito (contro la Racing Roma, n.d.r.) ed un portiere, Anthony Iannarilli, imbattuto da 393 minuti. Con i dovuti scongiuri, la speranza è che questo dato possa aumentare già a partire da domenica, quando al Rocchi arriverà il Pontedera. La formazione toscana è reduce da risultati non esaltanti, ultimo la sconfitta in casa per 2-4 contro la Lucchese domenica scorsa. Mister Cornacchini proprio per questo non si fida ed ammette: “Il loro allenatore è bravo, la squadra è organizzata con giocatori che non danno riferimenti ed inoltre viene da un risultato brutto dove gli episodi l’hanno condannata”. Il tecnico è pero anche consapevole della forza della propria rosa, attrezzata per superare le difficoltà e che domenica vedrà il ritorno fra i convocati di Marco Mallus, assente nelle ultime gare. Probabilmente però, il giocatore ex Ancona partirà dalla panchina.

L’allenatore marchigiano affronta poi uno dei temi più caldi del momento, riguardante il gioco non propriamente spumeggiante della sua squadra: “Dobbiamo crescere dal punto di vista fisico, tattico e del gioco. Abbiamo dei margini di miglioramento è sono convinto che arriverà il giorno in cui si vedrà anche il bel gioco. Tuttavia se in questo momento non si gioca bene ma si vince, va bene lo stesso”.  Domenica scorsa contro la Lupa Roma la Viterbese non si è espressa al meglio nonostante i 3 punti ed è per questo che in settimana sono state provate diverse soluzioni in allenamento dal quale il tecnico dichiara di aver avuto buone indicazioni lavorandoci sopra. Ipotizzando gli undici che scenderanno in campo, il mister dovrebbe schierare un 4-3-3 che in corso d’opera potrà diventare anche un 3-5-2. In difesa saranno confermati Celiento, Scardala, Dierna e Varutti con a centrocampo Cuffa davanti la difesa ed ai suoi lati Marano e Cruciani; in attacco probabile il ritorno Neglia insieme a Diop e Sforzini. Attenzione anche alla possibile candidatura di Belcastro. Battuta finale sul big match di domenica fra Cremonese e Arezzo, dal quale Cornacchini spera possa uscir fuori un bel pareggio.

L’appuntamento è per domenica ore 14,30 allo Stadio Rocchi.

 

Prossimo turno – 8a giornata

09.10. 14:30    Cremonese - Arezzo

09.10. 14:30    Livorno - Renate

09.10. 14:30    Olbia - Giana Erminio

09.10. 14:30    Prato - Como

09.10. 14:30  Viterbese - Pontedera

09.10. 16:30    Pistoiese - Piacenza

09.10. 18:30    Lucchese - Lupa Roma

09.10. 18:30    Pro Piacenza - Carrarese

09.10. 18:30    Racing Roma - Siena

09.10. 18:30    Tuttocuoio - Alessandria

Video

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto