Viterbese, con l’Olbia l’imperativo è vincere

12 Novembre 2016 Autore : 
In foto il tecnico della Viterbese Cornacchini.

I gialloblù affronteranno domenica alle ore 14,30 allo Stadio Rocchi la formazione sarda allenata da Mignani. Dopo quattro partite senza vittoria, che manca dal 3-0 al Pontedera del 9 ottobre scorso, è giunto il momento per i ragazzi di Cornacchini di interrompere il digiuno e tornare al successo.

La situazione è d’emergenza ed il periodo che stanno attraversando i gialloblù in questa fase del campionato non è dei migliori. Mister Cornacchini aveva sempre avvertito i suoi e l’ambiente che le difficoltà sarebbero arrivate e così effettivamente è stato. Domenica la Viterbese avrà la grande chance per ripartire davanti ai propri tifosi. Reduci da quattro partite senza successi all’attivo (due pareggi e due sconfitte), Scardala e compagni dovranno affrontare l’Olbia con la consapevolezza di chi vuole mostrare il proprio carattere ed attributi a tutti coloro che ultimamente hanno mostrato poca fiducia e molto scetticismo nei confronti della squadra.

Cornacchini dovrà, come nelle ultime sfide, fare a meno di diversi infortunati fra i quali i lungodegenti Sforzini, Celiento e Mallus. La sfortuna in questa settimana si è abbattuta ancora di più sulla squadra gialloblù ed in vista dell’Olbia hanno dato forfait anche Invernizzi, Cruciani e Paolelli, tutti alle prese con problemi muscolari. Potrebbe farcela per il match contro i sardi Bernardo, il quale tuttavia in caso di convocazione partirà dalla panchina. Venerdì in allenamento si è fermato anche Neglia ma il tecnico marchigiano ha subito precisato che si è trattato di uno stop a livello precauzionale. La formazione che scenderà in campo sarà quindi forzatamente ridisegnata rispetto a quella che, nonostante la sconfitta, ha ben figurato domenica scorsa a Lucca. In porta ci sarà il solito Iannarilli, la linea difensiva a quattro vedrà Pandolfi e Varutti sugli esterni con Dierna e Scardala al centro, a centrocampo ai lati di Cuffa potrebbero agire Cenciarelli ed Ansini con Marano spostato in avanti pronto a sostenere Neglia e Diop.

I banchi dell’Olbia verranno a Viterbo privi del loro beniamino Cossu, fermato dal giudice sportivo per squalifica. Mignani ha convocato 19 calciatori per la trasferta laziale e dovrà fare a meno anche di Feola, Dametto, Scanu e Auriemma, tutti alle prese con problemi fisici. Tornerà però a disposizione Piredda dopo aver scontato il turno di squalifica.

Servirà il massimo supporto del pubblico per cercare di spingere la Viterbese verso una vittoria che avrebbe un valore importantissimo. L’appuntamento è per le 14,30 allo stadio Rocchi.

 

Prossimo turno – 13a giornata

Sabato 12 novembre

Lupa Roma - Livorno 1-2 (finale)

 

Domenica 13 novembre

Cremonese - Siena

Giana Erminio - Alessandria

Pro Piacenza - Racing Roma

Viterbese - Olbia

Arezzo - Piacenza

Carrarese - Como

Lucchese - Renate

Prato - Pontedera

Tuttocuoio - Pistoiese

 

Classifica Lega Pro, Girone A

Alessandria 32

Cremonese 29

Arezzo 22

Piacenza 22

Livorno 22*

Viterbese 20

Como 19

Renate 18

Giana Erminio 17

Lucchese 17

Robur Siena 16

Olbia 15

Carrarese 14

Tuttocuoio 13

Pro Piacenza 13

Lupa Roma 10*

Pistoiese 10

Racing Club Roma 7

Pontedera 7

Prato 5

*una partita in più.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto