Canile di Viterbo, Sberna e Marini (FI): “Comune affronti e risolva questione”

09 Gennaio 2017

VITERBO - Antonella Sberna e Giulio Marini, consiglieri di opposizione a Palazzo dei Priori, inviano una nota che riceviamo e pubblichiamo. "Apprendiamo a mezzo stampa il disagio ed il grido di allarme delle associazioni Mi fido di fido, Musi sereni, Amici animali e Animali amici.

Lo scorso dicembre abbiamo depositato in Consiglio Comunale a firme congiunte di consiglieri di maggiornaza e opposizione un ordine del giorno (allegato) affinché fosse affrontato questo argomento in Consiglio Comunale e trovata una soluzione definitiva ed operativa. Come leggiamo dal comunicato delle associazioni e come sappiamo bene, il Comune impegna una somma importante del Bilancio ogni anno e quindi pretendiamo che si renda tutto più efficiente e funzionante nell'interesse dell'intera comunità e che si relazioni il Consiglio Comunale, le associazioni e la cittadinanza intera sulle intenzioni operative dell'amministrazione.

Non possiamo più tollerare perdite di tempo ed omissioni alla vigilia di importanti scadenze. Sono ormai necessarie e non più rinviabili trasparenza e programmazione".

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto