Viterbese-Castrense calcio

Viterbese-Castrense calcio (18)

Articoli Viterbese-Castrense

Il tecnico piemontese è stato esonerato dalla società gialloblù con un comunicato ufficiale apparso nel pomeriggio. Fatale la sconfitta interna di ieri contro il Monza, al termine del quale il patron Camilli aveva già espresso ai microfoni di Diretta Sport la sua insoddisfazione per il risultato ed in generale per il gioco espresso dalla squadra nelle ultime partite.

Oggi pomeriggio alle ore 14,30 i gialloblù scenderanno in campo al Rocchi contro la formazione brianzola cercando di portare a casa i tre punti, così come ben fatto nelle ultime due gare con Gavorrano e Pro Piacenza. Non sarà semplice, il Monza è una squadra tosta e ben organizzata che, nonostante sia neopromossa, sta ben figurando in Serie C.

Si interrompe la striscia positiva dei gialloblù che perdono al Rocchi contro la formazione lombarda con il punteggio di 1-0 al termine di un match complicato, in cui i laziali faticano per tutto il tempo a rendersi pericolosi. Decide la gara, ironia della sorte, proprio Sacha Cori, attaccante del Monza nativo proprio di Viterbo.

Vittoria fondamentale per gli uomini di Bertotto che battono il Pro Piacenza col punteggio di 1-0. Partita sofferta per i gialloblù, non al meglio quest’oggi, ma decisa da un gol nel finale di Cenciarelli. Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi del patron Camilli, che continuano a navigare nelle posizioni di vertice ed attendono ora domenica prossima il Monza.

Mercoledì in campo per la Viterbese, che se la vedrà allo stadio Rocchi contro il Pro Piacenza alle ore 16,30 nella sfida valevole per la settima giornata di campionato. I ragazzi di Bertotto, dopo la bella vittoria con il Gavorrano, puntano a consolidare la quarta piazza in classifica e mantenere il passo delle prime. Per fare ciò serviranno i tre punti e soprattutto bisognerà tenere alta la concentrazione per tutti i novanta minuti.

I gialloblù affronteranno domani alle 20,30 in toscana la formazione di Bonuccelli allo stadio Zecchini di Grosseto. Dopo le ultime due sconfitte in altrettante partite, l’imperativo per i ragazzi di Bertotto è quello di vincere e tornare a muovere la classifica. Il Gavorrano dal canto suo, occupa l’ultima posizione in graduatoria a quota zero punti, ed è quindi alla ricerca del primo risultato utile della stagione.

I gialloblù passeggiano allo stadio Zecchini di Grosseto in un match a senso unico dominato dall’inizio alla fine. Ottima prestazione per i ragazzi di Bertotto che tornano al successo dopo le due sconfitte consecutive contro Pisa e Giana Erminio. Per i leoni decisive le reti di Atanasov e Jefferson nella prima frazione e quella di Vandeputte nella ripresa. La formazione del patron Camilli, dopo questo successo, occupa la quarta piazza della classifica.

I gialloblù in campo alle ore 16,30 contro la formazione lombarda. Gara importante da cui gli uomini di Bertotto dovranno ripartire dopo la sconfitta immeritata rimediata contro il Pisa domenica scorsa. La squadra di Gorgonzola cercherà invece di ripetere quanto fatto nell’ultima sfida al Rocchi quando nello scorso marzo vinse 4-3 in rimonta.

I gialloblù cadono in terra toscana al termine di un match ben giocato e perso per colpa delle solite disattenzioni difensive. I padroni di casa segnano per ben due volte nella prima frazione grazie a Masucci e Di Quinzio, complice un clamoroso errore difensivo di Atanasov. Nella ripresa gli uomini di Bertotto accorciano le distanze con un rigore di Razzitti ma non riescono poi a trovare il pari. Prima sconfitta stagionale per la squadra del patron Camilli che tuttavia rimane in cima alla classifica in attesa della partita del Siena di questa sera e, vista la prestazione, può sicuramente ben sperare per il proseguo della stagione. 

I gialloblù domenica alle ore 16,30 saranno in toscana per affrontare la formazione di Carmine Gautieri. Gli uomini di Bertotto, reduci da tre vittorie di fila in campionato, arrivano alla sfida con la massima fiducia. Il Pisa non è partito alla grande in questa stagione (due pareggi e una sconfitta) ma, visto l’organico di grande valore, resta comunque una delle grandi favorite per la vittoria finale.

Pagina 1 di 2

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto