Nuova sconfitta interna per i gialloblù, che perdono di misura con il Piacenza all’esordio casalingo per Giannichedda. Decisive le reti di Castellana e Pesenti, che rimontano il vantaggio iniziale firmato da Calderini. Involuzione pericolosa per la squadra laziale, che non beneficia affatto del cambio di allenatore, ma anzi continua a sfoggiare prestazioni deludenti in cui a mancare è soprattutto è la grinta e la voglia di vincere. Celiento e compagni dovranno ora guardarsi alle spalle, con la Carrarese che si trova a soltanto due punti e con una partita in meno.

Gialloblù in campo martedì al Rocchi contro la formazione emiliana con il fischio di inizio alle ore 14,30 nella gara valevole per il recupero del ventottesimo turno di campionato. Inutile sottolineare l’importanza di questa sfida, che permetterebbe ai leoni di staccare la Carrarese in classifica e recuperare al contempo punti preziosi sul Pisa, attualmente al terzo posto.

Il nuovo corso della Viterbese targata Giannichedda si apre con un pareggio sul campo della Pistoiese. Partita difficile per i gialloblù, che si portano a casa uno 0-0 che per come maturato è anche prezioso, visto che il migliore in campo per l’ennesima volta è il portierone Iannarilli, autore di diversi miracoli nel secondo tempo che negano la gioia ai toscani.

Il nuovo tecnico della Viterbese Giuliano Giannichedda, subentrato a Sottili nella giornata di lunedì, è chiamato già a partire da domani, ad ottenere punti pesanti nella difficile trasferta di Pistoia. L’allenatore ex Racing Roma ha avuto solo due allenamenti a disposizione per cercare di spiegare il proprio credo calcistico ai suoi giocatori, motivo per il quale non sono previsti grossi stravolgimenti di modulo e formazione per la sfida alla formazione toscana.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto