Viterbese, esonerato Nofri. Sottili nuovo allenatore

14 Novembre 2017
Autore : 
Fonte foto: www.pianetalecce.it

Dopo una giornata fatta di riflessioni e diversi incontri, il patron Camilli ha deciso di cambiare nuovamente. Federico Nofri è stato esonerato dopo appena 6 partite alla guida della Viterbese, con la quale ha raccolto soltanto 6 punti. Fatale è stato l’ennesimo pareggio che i gialloblù hanno ottenuto domenica scorsa contro la Pistoiese. La scelta del sostituto è ricaduta su Stefano Sottili, quarantottenne ex Arezzo con una buona esperienza in Lega Pro. Il neo tecnico toscano sarà affiancato dal vice Claudio Damiani.

Questi i comunicati emanati in giornata dalla società:

“La A.S. Viterbese Castrense comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della Prima squadra, Federico Nofri Onofri. A lui vanno il ringraziamento per il lavoro svolto e i migliori auguri per il futuro. In giornata la società gialloblu comunicherà il nome del nuovo tecnico”.

“La A.S. Viterbese Castrense comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra all’allenatore Stefano Sottili. Toscano di Figline Valdarno, classe 1969, in passato Sottili ha allenato, tra le altre, Venezia, Pistoiese e Arezzo in Lega Pro, e Varese in serie B. Oggi pomeriggio il tecnico dirigerà il primo allenamento dei gialloblu. Al nuovo allenatore della Viterbese i migliori auguri di buon lavoro”.

90 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto