Viterbese, buon pari a Como. Ai play-off sfida al Giana – Erminio

07 Maggio 2017
Autore : 

I gialloblù pareggiano a Como e centrano la qualificazione ai play-off con l’ottava piazza in classifica. Niente sorpasso dunque per Lucchese e Pro Piacenza, entrambe sconfitte. Gli uomini di Puccica se la vedranno domenica prossima con il Giana Erminio a Gorgonzola in una sfida da dentro o fuori che sicuramente regalerà emozioni.

La gara di Como ha visto entrambi gli allenatori risparmiare diversi titolari in vista dei play-off, specie nella Viterbese, dove Lillo Puccica ha deciso di dare fiducia ai calciatori che avevano giocato meno, senza rimanere deluso. In porta il tecnico di Capranica ha schierato Micheli per la prima volta in stagione, con Celiento, Dierna e Varutti a comporre il terzetto difensivo, a centrocampo Paolelli a destra e Cenciarelli a sinistra con Cruciani e Cuffa in mezzo. In avanti, Jallow titolare supportato da Battista e Tortolano.

Bella partita nel primo tempo, con le due formazioni che si affrontano a viso aperto. Il Como sfiora il vantaggio in due diverse occasioni con Cristiani e Cavalli. La Viterbese attende il momento giusto per colpire, che arriva puntualmente allo scadere della prima frazione, quando Dierna raccoglie un assist perfetto di Cruciani su punizione e di testa manda in rete.

Nella ripresa assalto del Como alla ricerca del pareggio. Al 51’ sono ripagati gli sforzi dei lariani che trovano il gol con Cristiani, bravo a finalizzare l’azione sviluppata da Cavalli. Il Como vuole vincere per sorpassare il Piacenza e poco più tardi sfiora il vantaggio con Peverelli. La Viterbese però non smette di giocare, come successo a volte in questo campionato, ma cerca di ripartire in contropiede e di far male alla difesa dei lombardi. Tortolano, proprio su azione di ripartenza, sfiora il nuovo vantaggio gialloblù, impegnando seriamente Crispino. Gli allenatori provano a cambiare le sorti del match con la classica girandola di sostituzioni, che vede nel Como gli ingressi di Di Quinzio e Chinellato mentre nella Viterbese quelli di Neglia e Jefferson. Il risultato non cambia e la gara termina in parità.

Buon pareggio per la Viterbese, che riesce ad interrompere la striscia di quattro vittorie di fila degli uomini di Gallo, proiettandosi verso i play-off nella maniera migliore possibile, forte di una condizione fisica in crescita e dei recuperi, in vista di Gorgonzola, di Miceli e Falcone.

COMO (3-5-2): Crispino; De Ledi, Nossa, Briganti; Marconi, Damian (77’ Di Quinzio), Cavalli, Pessina, Peverelli; Cristiani (79’ Chinellato), Bertani (46’ Cortesi). A disp. Zanotti, Cuoco, Cicconi, Antezza, Fietta, Piacentini, Fissore, Bartulovic, Sperotto. All. Gallo.

VITERBESE (3-4-3): Micheli, Celiento, Dierna, Varutti; Cenciarelli, Cuffa (77’ Cardore), Cruciani, Paolelli; Battista, Jallow (67’ Jefferson), Tortolano (54’ Neglia). A disp. Iannarilli, Pacciardi, Pini, Sandomenico, Doninelli. All. Puccica.

RETI: 44′ Dierna (VT), 51’ Cristiani (CO).

Arbitro Sig. Luca Candeo di Este (assistenti Avatos, Jouennes).

149 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto