Viterbese, a Gorgonzola per continuare a sognare

14 Maggio 2017
Autore : 

I gialloblù iniziano oggi i play-off del campionato di Lega Pro con l’obiettivo di andare più avanti possibile, coltivando un sogno, per ora ancora lontano, chiamato Serie B. La società e la squadra ci credono, sanno di poter far bene, anche al cospetto di una formazione tosta e difficile da affrontare come il Giana Erminio ma, d’altronde, questi sono i play-off.

Puccica potrà contare sulla rosa al completo, fatta eccezione per i lungodegenti Scardala e Sforzini. Hanno infatti recuperato sia Falcone che Pandolfi, i quali sono partiti con la squadra, alla volta di Gorgonzola, lo scorso venerdì. Il mister di Capranica proporrà la migliore formazione possibile con Iannarilli in porta, davanti a lui il terzetto difensivo composto da Celiento, Miceli e Dierna, centrocampo a quattro con Pandolfi, Cuffa, Cenciarelli (in vantaggio su Cruciani) e Varutti mentre in attacco Jefferson avrà ai suoi lati Neglia e Falcone.

Nei due precedenti in questa stagione la Viterbese ha raccolto un solo punto contro la squadra di Albè, andando a pareggiare in trasferta col punteggio di 1-1 grazie ad un gol rocambolesco di Cuffa allo scadere e perdendo al Rocchi per 3-4 dopo aver rimontato dallo 0-2 al 3-2.

I primi a credere nell’impresa e a sostenere la squadra saranno i tifosi gialloblù, i quali raggiungeranno la cittadina in provincia di Milano sia con un pullman organizzato che con i propri mezzi. Insomma, la Viterbese deve crederci, niente deve impedirle di sognare.

119 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto