Una Viterbese cinica e solida batte il Pisa, decide Sini

20 Maggio 2018
Autore : 

I gialloblù vincono con i nerazzurri grazie ad una rete di Sini, che decide un match equilibrato e ben giocato dalla Viterbese. Gli uomini di Sottili soffrono il giusto e sono bravi a punire gli avversari alla prima grande occasione creata. Il Pisa accusa il colpo e reagisce soltanto nella ripresa, senza però trovare il gol del pari, complice una grande prestazione di Iannarilli. Vittoria di importanza capitale per gli uomini del patron Camilli, che ora possono guardare con maggiore fiducia al ritorno in programma mercoledì prossimo all’Arena Garibaldi, dove avranno a disposizione due risultati su tre.

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Sini, Rinaldi, De Vito; Baldassin (73’ Benedetti), Di Paolantonio, Cenciarelli; Vandeputte (66’ Peverelli), Jefferson, Calderini (80’ Sanè). A disp. Micheli, Pini, Pandolfi, Atanasov, Zenuni, Mendez, Mosti, De Sousa, Bismarck. All. Sottili.

PISA (4-4-2): Voltolini; Birindelli, Ingrosso, Sabotic, Mannini (46’ Filippini); Di Quinzio (66’ Giannone), Gucher, De Vitis, Lisi (73’ Maza); Eusepi, Masucci (73’ Negro). A disp. Reinholds, Campani, Lisuzzo, Maltese, Giani, Setola, Izzillo, Cagnano. All. Petrone.

RETI: 34’ Sini (VT).

Arbitro Sig. Andrea Giuseppe Zanonato della sezione Aia di Vicenza (assistenti Nicola Nevio Spiniello di Avellino e Robert Avalos di Legnano).

NOTE. Ammoniti: Mannini (PI), Jefferson (VT), Di Quinzio (PI), Rinaldi (VT). Calci d’angolo: 4-9. Recupero: 1‘ p.t., 3‘ s.t. Spettatori: 3000 circa.

Nessuna novità di formazione per mister Sottili, che schiera tutti i migliori non rinunciando nemmeno a Jefferson, uscito con problemi fisici dopo la gara con la Carrarese ma pienamente recuperato. Per il resto De Vito vince il ballottaggio con Peverelli in difesa con Cenciarelli a centrocampo insieme a Di Paolantonio e Baldassin. Nel Pisa Petrone deve rinunciare a Ferrante e schiera i suoi con un 4-4-2 dove le maggiori novità sono in difesa, dove giocano Sabotic e Mannini al posto di Lisuzzo e Birindelli. Serata piovosa al Rocchi, con una buona presenza di pubblico sugli spalti.

Partita bloccata e combattuta in avvio. Primo sussulto per il Pisa al 10’, con Masucci che conclude alto di prima intenzione. Poco più tardi sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con tiro di De Vitis respinto da Iannarilli. Pisa che spinge forte alla ricerca del vantaggio, Eusepi si divora il gol dall’altezza della linea dell’area piccola, superbo come sempre Iannarilli. Al 34’ calcio di punizione pericoloso per la Viterbese: sul pallone va Sini che con un sinistro chirurgico punisce Voltolini e porta in vantaggio i suoi. Gialloblù che segnano alla prima vera occasione creata. Si scalda il match, i padroni di casa prendono coraggio e poco dopo sfiorano il raddoppio sempre con il difensore ex Entella. Gli uomini di Sottili attaccano ed in contropiede sprecano tutto con Vandeputte. Torna ad attaccare la squadra ospite, con Mannini che accarezza il palo alla destra di Iannarilli. Il primo tempo finisce sull’1-0 per la Viterbese.

Avvio di ripresa con un cambio nelle file del Pisa: Filippini rileva Mannini. Di Paolantonio sale subito in cattedra con una conclusione respinta con difficoltà da Voltolini. Il Pisa risponde al quarto d’ora con un diagonale di Eusepi sul quale si immola Iannarilli. I nerazzurri ci provano anche con Gucher ma il suo tiro termina fuori. Sottili si copre al 66’ ed inserisce Peverelli per Vandeputte. Viterbese che torna dalle parti di Voltolini a metà della ripresa e sfiora il palo con un tiro rasoterra di Celiento. Il Pisa mette dentro anche Giannone, Negro e Maza alla ricerca del gol del pari, Sottili invece si affida all’esperienza di Benedetti al posto di Baldassin. I cambi la fanno da padrone nella fase finale del match, per la Viterbese entra anche Sanè, che rileva uno stanco Calderini. La gara non regala più grandi emozioni, con la Viterbese decisa a difendere il vantaggio e ripartire in contropiede. I gialloblù vincono così per 1-0 facendo un passo avanti verso l’obiettivo che si chiama passaggio del turno. Gli uomini di Sottili si giocheranno tutto mercoledì sera a Pisa nella gara di ritorno.

135 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto