La Viterbese vince ed è quinta, ai play-off se la vedrà di nuovo con il Pontedera

05 Maggio 2018
Autore : 

I gialloblù battono la formazione toscana per 1-0 grazie ad una rete bellissima realizzata nel primo tempo da Celiento. Gli uomini di Sottili possono solo prendere atto della vittoria del Monza con l’Olbia e devono accontentarsi della quinta piazza finale in classifica, che obbligherà i leoni a disputare il primo turno dei play-off del girone, gara che vedrà la Viterbese impegnata, ironia della sorte, proprio contro il Pontedera il prossimo venerdì 11 maggio.

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Rinaldi (55’ Sini), Atanasov, Peverelli; Baldassin, Cenciarelli (78’ Di Paolantonio), Benedetti; Calderini, Jefferson (69’ De Sousa), Vandeputte (69’ Bismarck). A disp. Micheli, Pini, Pandolfi, Mbaye, Sanè, Zenuni, Di Paolantonio, Mendez, Mosti. All. Stefano Sottili.

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Frare (75’ Ferrari), Rossini, Risaliti; Corsinelli (68’ Romiti), Calcagni, Caponi, Gargiulo (55’ Raffini), Posocco (68’ Tofanari); Grassi, Pinzauti (68’ Maritato). A disp. Marinca, Vettori, Borri, Pandolfi, Spinozzi, Benassai. All. Ivan Maraia.

RETI: 22’ Celiento (VT).

Arbitro Sig. Marco D’Ascanio di Ancona (assistenti Marco Della Croce di Rimini e Giacomo Pompei Poentino di Pesaro).

NOTE. Ammoniti: Grassi (PO), Frare (PO). Calci d’angolo: 3-2. Recupero: 0‘ p.t., 4‘ s.t. Spettatori: 500 circa.

Mister Sottili si affida al collaudato 4-3-3 potendo contare su recuperi importanti come quelli di Calderini e Jefferson, schierati nel tridente con Vandeputte, a centrocampo Benedetti la spunta su Di Paolantonio mentre in difesa Peverelli prende il posto di Sanè sulla corsia di sinistra, in panchina anche Sini con Atanasov a far coppia con Rinaldi. Il Pontedera si presenta al Rocchi con una formazione giovanissima, trascinata dall’esperienza di Grassi in attacco e Caponi in regia.

Subito pericolosi in avvio i padroni di casa, con Calderini che calcia a lato della porta difesa da Biggeri. Risponde il Pontedera con un tiro di Grassi che impegna Iannarilli. Meglio gli ospiti, Calcagno dalla distanza sfiora il vantaggio con un destro terminato fuori di nulla. Diluvia sul Rocchi, la gara non si sblocca fino al minuto 22, quando Celiento lascia partire un missile da fuori area che tocca la parte interna della traversa e finisce in rete. Grandissimo gol del capitano gialloblù che porta in vantaggio la Viterbese. Gli uomini di Maraia non demordono, Pinzauti impegna sempre da lontano il numero uno laziale Iannarilli, bravo a bloccare in due tempi. La partita è viva, la Viterbese sfiora il raddoppio con un colpo di testa Baldassin raccolto bene da Biggeri. Dall’altra parte ci provano prima Calcagni e poi Rossini, con due conclusioni entrambe respinte da due grandi parate di Iannarilli. Si iscrive alla lista dei tiratori dalla distanza anche Baldassin, con una botta da fuori che finisce a lato. Prima frazione che termina con il vantaggio della Viterbese.

Avvio di ripresa senza emozioni, Posocco da fuori lascia partire una conclusione che termina alta. Il Pontedera inserisce Raffini per Gargiulo mentre nella Viterbese esce per infortunio Rinaldi e lascia spazio a Sini. Le sostituzioni la fanno da padrone, con Maraia che opera un triplo cambio: dentro Tofanari, Romiti e Maritato per Posocco, Corsinelli e Pinzauti. Mette mano alla panchina anche Sottili con Bismarck e De Sousa che rilevano Vandeputte e Jefferson. Seconda frazione di gioco davvero priva di azione, con le due squadre che si limitano a controllare il risultato forti entrambe della qualificazione ai play-off. Termina la gara con la vittoria della Viterbese, che conclude al quinto posto e se la vedrà già venerdì prossimo nel primo turno play-off sempre contro il Pontedera.

89 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto