La Viterbese batte il Gavorrano e si avvicina alla vetta

12 Febbraio 2018
Autore : 

Vittoria di importanza capitale per i gialloblù di Sottili, che battono 2-0 i toscani con le reti di Rinaldi e De Sousa ed approfittano in pieno dei passi falsi di Livorno e Pisa. La squadra del patron Camilli si trova ora al terzo posto in classifica a sei punti dal Livorno, con uno scontro diretto da giocare al Rocchi il prossimo venticinque marzo. Insomma, cautela e piedi per terra in primis, ma questa squadra ora può davvero sognare.

 

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Rinaldi, Sini, De Vito; Benedetti, Di Paolantonio (87’ Checchin), Cenciarelli (79’ Atanasov); Vandeputte (79’ Zenuni), De Sousa (87’ Mosti), Calderini (58’ Ngissah). A disp. Pini, Peverelli, Mendez, Micheli, Mbaye, Sanè. All. Sottili.

GAVORRANO (3-5-2): Falcone; Marchetti, Mori, Ropolo; Gemignani, Damonte, Remedi, Vitiello, Borghini; Brega, Moscati (70’ Barbuti). A disp. Pagnini, Luciani, Bruni, Malotti, Favale, Papini, Conti, Reymond. All. Favarin.

RETI: 6′ Rinaldi (VT), 61’ De Sousa (VT).

Arbitro: Davide Curti di Milano (assistenti Gentileschi, Teodori).

Nessuna grande novità di formazione da parte di Sottili, che schiera con il solito 4-3-3 con ancora De Sousa al centro dell’attacco e l’inserimento in mediana di Di Paolantonio al posto dello squalificato Baldassin. Favarin risponde con il solito 3-5-2, volto a favorire la coppia d’attacco composta da Brega e Moscati. Serata molto fredda al Rocchi, con una risposta del pubblico che non è delle migliori.

Pronti via ed ecco subito la rete del vantaggio gialloblù: Rinaldi approfitta di un disimpegno sbagliato dalla difesa ospite e con il destro fulmina Falcone. Gara dunque subito in discesa per i padroni di casa. La reazione ospite è affidata ad una conclusione di Brega, che non impensierisce però Iannarilli. La Viterbese cerca di chiudere subito la pratica, De Sousa e Di Paolantonio non riescono però a mettere la palla di nuovo nel sacco. Il Gavorrano prende fiducia e ci prova alla mezz’ora con una punizione di Vitiello, seguita poi da un'altra conclusione debole di Brega. La prima frazione di gioco termina sull’1-0.

Nella ripresa partita abbastanza noiosa. Gli ospiti attaccano con più coraggio, la Viterbese si chiude a riccio dimostrando ancora una volta una fase difensiva eccellente, con l’unico pericolo per Iannarilli rappresentato da un tiro-cross di Ropolo, bloccato comunque dal numero uno gialloblù. La squadra di Sottili dimostra un’acquisita maturità, e proprio nel momento di maggiore sofferenza, chiude il match al quarto d’ora: cross di Cenciarelli dalla destra, De Sousa si alza la palla con il destro ed girandosi repentinamente trafigge per la seconda volta Falcone con un sinistro fulmineo. Gol importante quello del neo centravanti della Viterbese, sia perché pone la parola fine alla partita sia per aumentare la fiducia del bomber ex Racing Fondi. Da questo momento in poi la sfida scorre fino al novantesimo senza ulteriori sussulti, con i padroni di casa bravi ad amministrare e portare a casa tre punti d’oro. La sconfitta interna del Livorno contro il Pontedera ed il pareggio del Pisa a Prato, non fanno altro che alimentare i sogni dei tifosi e la consapevolezza della squadra riguardo una stagione che potrebbe rivelarsi, chissà, davvero storica. 

209 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto