E’ il giorno di Viterbese-Pisa, Sottili: “Giochiamocela con entusiasmo”

19 Maggio 2018
Autore : 

L'attesa è quella delle partite delle grandi occasioni. Giunta alla fase nazionale dei play-off di Serie C dopo aver battuto Pontedera e Carrarese, la Viterbese si ritrova di fronte la formazione nerazzurra per una sfida da non perdere, che andrà in scena stasera alle ore 20,30 allo stadio Rocchi. Mai in questo campionato la prevendita dei biglietti aveva registrato dei livelli importanti come in questi giorni, complici anche i mille tifosi ospiti che arriveranno in curva ospiti.

Mister Sottili ai microfoni della società mette in chiaro le cose: la Viterbese non vuole certo fermarsi a questo punto e mira al bottino grosso, la qualificazione al turno successivo: "Quella di domani sarà certamente una bella partita, vietata ai malati di cuore e con una cornice di pubblico eccezionale. Per noi sarà un’altra grande opportunità e ce la vogliamo giocare fino in fondo, pieni di entusiasmo per essere arrivati fino a questo punto”.

Di fronte ci sarà una squadra blasonata che aveva iniziato la stagione con l’obiettivo di provare a tornare subito in Serie B. Il tecnico gialloblù parla così del suo prossimo avversario: “Con l'arrivo di Petrone il Pisa ha cambiato il suo atteggiamento; i giocatori sono più sfrontati e spavaldi nella fase offensiva: non è un caso che nelle cinque gare abbiano fatto dieci gol. Hanno un organico di grande livello con un allenatore bravo che ha tanta esperienza alle spalle e che ha già vissuto partite del genere. Se tutti la indicano come una delle tre quattro squadre destinate alla vittoria finale appare chiara la qualità e la forza di una rosa che in stagione avrebbe dovuto lottare per il primo posto".

Battute finali poi sulla condizione dei suoi che, nonostante la miriade di partite giocate fra stagione regolare, Coppa Italia e play-off, vogliono andare avanti: "Noi arriviamo a questa gara con due prestazioni importanti contro Pontedera e Carrarese. In questo turno sarà il Pisa a godere del favore dei pronostici, e noi, per andare avanti, dovremo essere in grado di fare due gare pressoché perfette".

Per quanto riguarda la formazione il tecnico si porterà fino a poche ore dal fischio di inizio del match alcuni ballottaggi: in difesa potrebbe rivedersi De Vito al posto di Peverelli, a centrocampo Benedetti insidia Di Paolantonio e Cenciarelli mentre il grosso dubbio in attacco è legato alla presenza di Jefferson, uscito con qualche problema fisico martedì scorso ma che pare voglia esserci a tutti i costi. Le alternative sono Bismarck e De Sousa, con il secondo favorito.

Finalmente allo stadio tonerà il grande pubblico, visto che i viterbesi si sono riversati in massa questi giorni presso i punti vendita per acquistare i biglietti. Saranno presenti infine oltre mille tifosi ospiti.

117 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto