Buon pareggio per la Viterbese nella tana del Giana: a Gorgonzola finisce 0-0

04 Febbraio 2018
Autore : 

I gialloblù di Sottili escono indenni da un campo difficilissimo pareggiando una gara sofferta per larghi tratti ma che avrebbe potuto regalare anche i tre punti nel finale, se il tiro di Zenuni non si fosse stampato in pieno sulla traversa. Pareggio comunque prezioso per Iannarilli (autore di una prestazione sontuosa) e compagni, i quali interrompono la striscia interna di sei vittorie di fila del Giana Erminio. In classifica non cambia praticamente nulla, visti i pareggi di Siena e Livorno rispettivamente ad Alessandria e Pistoia.

GIANA ERMINIO (4-4-2): Sanchez; Foglio (83’ Concina), Montesano, Bonalumi, Perico; Iovine, Marotta, Greselin, Chiarello (86’ Degeri); Perna (86’ Gullit), Bruno.
A disp. Taliento, Sala, Seck, Sosio, Capano. All. Albè.

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Peverelli, Rinaldi, Sini, De Vito; Baldassin, Checchin (69’ Benedetti), Cenciarelli (76’ Zenuni); Vandeputte, De Sousa (82’ Mendez), Calderini (69’ Ngissah). A disp. Micheli, Bizzotto, Di Paolantonio, Atanasov, Mosti. All. Sottili.

Arbitro Sig. Luigi Carella di Bari (assistenti Abruzzese, De Palma).

Sottili opera quattro cambi rispetto alla gara con il Pisa: dentro infatti Peverelli, Cenciarelli, Checchin e De Sousa i quali prendono il posto di Celiento, Benedetti, Di Paolantonio e Jefferson. Nel Giana assente il metronomo e leader Pinardi.

Inizio di gara positivo per i padroni di casa, che sfruttano un atteggiamento remissivo da parte della Viterbese e sfiorano più volte il vantaggio con Bruno, Iovine e Perna. Iannarilli è ben presente fra i pali e con delle parate mostruose dice di no ad ogni tentativo dei lombardi. La risposta dei gialloblù arriva al 19’ con un colpo di testa di De Sousa ben angolato ma troppo debole, che finisce comunque fuori. Il Giana ci riprova alla mezz’ora con Chiarello ma il suo destro a giro non crea pericoli. Nel finale di tempo prova ad uscire la squadra di Sottili e va vicina per ben due volte al vantaggio, prima con un tiro deviato di Baldassin e poi con Calderini, il quale scivola sul più bello al momento di battere a rete.

Nella ripresa la gara continua ad essere molto viva. Chiarello prova ancora ad impensierire il numero uno gialloblù che però è insuperabile. Risponde la Viterbese con Cenciarelli, che si divora un gol con un destro al volo finito di poco a lato. Un minuto più tardi Perico manca la rete con un sinistro ben angolato. Le due squadre continuano ad attaccare, con i padroni di casa che cercano di intensificare l’offensiva. A metà della ripresa altra parata da cineteca per Iannarilli, che con un riflesso incredibile devia in angolo un tiro di Perna diretto all’incrocio dei pali. I rispettivi tecnici immettono forze fresche in campo, ma il risultato non si sblocca. Nel recupero arriva l’occasione più ghiotta della partita per la Viterbese, che colpisce la traversa in pieno con Zenuni. Secondo legno di fila nel finale di partita per i gialloblù, dopo quello di Sini contro il Pisa, che testimonia anche un po’ di sfortuna. La gara termina così sullo 0-0.

La viterbese interrompe il filotto di vittorie interne del Giana Erminio, conquistando un ottimo punto, tenuto conto anche dei pareggi di Siena e Livorno. Tanti aspetti positivi per i gialloblù fra i quali spicca un’eccellente fase difensiva, che ha portato Iannarilli a subire soltanto un gol nelle ultime otto partite, mantenendo aperta la serie di 508 minuti consecutivi senza subire reti.

147 Views
Marco Valerioti

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto