BASKET - Seconda gara interna consecutiva per la Stella Azzurra quella che i viterbesi disputeranno domenica contro Teramo. Dopo la speranza cullata nel fine settimana di poter conquistare i primi due punti con Patti, rimasta tale causa l'assenza ancora una volta pesantissima e determinante di Fabio Marcante che non ce l'ha fatta a scendere in campo per il perdurare del forte dolore al tallone, i ragazzi di Fanciullo affrontano ora i temibili abruzzesi.

BASKET - La gioia incontenibile dei ragazzi che si è scatenata ieri al fischio finale è l'immagine che fotografa in maniera perfetta il momento della Stella Azzurra. Gli abbracci, il ritorno al centro del campo tra gli applausi dei tifosi ed il "mucchio" che ha coinvolto giocatori, staff e dirigenza, rappresentavano senza dubbio l'importanza della conquista dei primi due punti, ma come sottolineato da coach Fanciullo, soprattutto una liberazione: quella di "essersi tolti la scimmia dalla spalla" e la consapevolezza dei ragazzi di costituire un gruppo di tutto rispetto che può competere alla pari con tante squadre di questo girone
".

BASKET - La Stella Azzurra affronta domani, nell'anticipo della settima giornata e nella prima delle due gare consecutive esterne (la seconda sarà a Cassino), la Luiss sul campo di piazza Mancini. Reduci dalla bella e vittoriosa gara contro Teramo, i ragazzi di Fanciullo hanno voglia di giocare un'altra partita all'altezza della situazione, contro un'avversaria storica in un match dove le due contendenti conoscono perfettamente pregi e difetti reciproci. La Luiss sta attraversando un grande momento: cinque vittorie su sei partite disputate, grandi percentuali al tiro, splendida forma di ogni componente il team, Beretta e Ramenghi su tutti. La partita non sarà certo delle più facili, ma i biancostellati vogliono riprendere il filo del discorso iniziato domenica ed entreranno in campo senza timore e con tanta voglia di fare bene.

BASKET - Si apre stasera alle 18 al PalaMalè la stagione 2016-2017 della Stella Azzurra che esordisce contro Scauri, compagine di ottima qualità che nello scorso campionato conquistò un prestigioso  quinto posto che la portò meritatamente ai playoff.
Quest'anno la Stella ha cambiato molte pedine del proprio roster, cercando però di costruire la squadra con la stessa logica che la società aveva seguito l'anno precedente. Intanto si è cercata e trovata la conferma di Fabio Marcante, vero leader dei biancostellati, che con la sua enorme esperienza ed una classe ancora limpidissima è certamente l'uomo giusto per guidare dal campo la giovane pattuglia viterbese.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto