Stella Azzurra, grinta esplosiva per affrontare il Palestrina

06 Febbraio 2016
Autore : 

Arriva al Palamalè, nella quinta di ritorno, Palestrina, terza forza del girone e con il  morale alle stelle dopo l'impresa compiuta domenica contro la capolista Eurobasket che ha batttuto in una gara sempre condotta con grande autorevolezza.

Il compito della Stella sarà quindi molto arduo, anche se i ragazzi di Fanciullo sanno perfettamente che dovranno disputare una partita alla grande per cercare di recuperare quanto malamente (e sfortunatamente) lasciato sui campi di Fondi e Maddaloni, dove qualche pausa di troppo ha di fatto dilapidato possibili successi e soprattutto punti che in questa fase sarebbero già stati decisivi per il raggiungimento dell'obiettivo salvezza. La squadra di Coach Lulli è una vecchia conoscenza dei biancostellati con i quali da anni incrocia le armi in incontri sempre all'insegna di forte agonismo e combattività. Team di elevato livello tecnico e fisico, Palestrina è roster costruito per collocarsi nelle primissime posizioni del girone e giocarsi le proprie ottime carte per la promozione finale, tentativo che già lo scorso anno arrivò ad un passo dal realizzarsi. Rischia, Rossi, Gagliardo, Pierangeli e Molinari e l'ultimo arrivato dalla A2 Cicognani, sono i punti di forza degli ospiti che completano il roster con giovani di qualità provenienti da un vivaio consolidato.
La Stella si presenta a questa difficile gara con tutti gli effettivi, anche se Cianci non sarà al massimo a causa di un problema fisico che in settimana lo ha costretto ad un riposo forzato limitandolo negli allenamenti. Esordirà in casa invece Andrea Vignali, ala di categoria proveniente dalla Fiorentina Basket ed arrivato a Viterbo per rinforzare il reparto lunghi e mettere in campo le sue notevoli qualità tecniche ed agonistiche.
Impegno quindi da affrontare con massima concentrazione e mettendo sul parquet tutte le energie mentali e fisiche a disposizione, prima di gettarsi completamente nelle tre sfide forse più importanti di tutto il girone di ritorno e da giocarsi in soli otto giorni, con Luiss e Stella Azzurra in trasferta e Venafro in casa, nelle quali la Stella disegnerà il proprio destino nel finale di questo difficile ed avvincente campionato.

450 Views
Redazione

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto