TUSCANIA (13)

83enne aggredito e ucciso. Si indaga 

TUSCANIA - Un colpo alla testa, inferto con un corpo contundente. Ieri nella tarda mattinata il ritrovamento del cadavere di un uomo di 83 anni in un terreno nella campagna di Tuscania. Subito sono scattati gli accertamenti dei militari dell'Arma e le indagini con il PM Siddi. Sembrava a prima vista un malore,  ben differente la realtà, in base a quanto constatato dai primi accertamenti dei carabinieri della Compagnia di Tuscania e del Nucleo investigativo di Viterbo. L'uomo, che come consuetudine era in campagna per governare gli animali, è stato con molte probabilità aggredito e colpito in testa con un corpo contundente. Sul posto è giunto il Pubblico ministero di turno Massimiliano Siddi. Fino asera,sonostati ascoltati amici, conoscenti e parenti della vittima. Le indagini proseguono, con tutte le ipotesi del caso per fare chiarezza sull'accaduto.

 

 

"Mille storie d'amore", questo il titolo dell'iniziativa con cui sabato prossimo 2 aprile alle 10 presso il teatro comunale Rivellino, la città di Tuscania ricorderà il suo figlio illustre Padre Alceste Piergiovanni, missionario in Cile per 47 anni.

Colta in flagranza di reato, una donna 48enne è stata ammanettata dai Carabinieri della Stazione di Tuscania per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce.

I finanzieri della Compagnia di Tarquinia presso il mercato settimanale di Tuscania hanno eseguito due distinte operazioni volte al contrasto ed alla prevenzione degli illeciti fenomeni dell’abusivismo commerciale e della minuta vendita di merci contraffatte.

Al Museo Archeologico Nazionale di Tuscania si è svolto il secondo appuntamento con “Lo sguardo e l’oggetto. Dialoghi intorno all’arte”

36enne finisce in manette: i Carabinieri lo hanno arrestato per la bancarotta di un’aizenda di cui era il responsabile legale. I Carabinieri della Stazione di Tuscania, ieri hanno ammanettato l’uomo in seguito alle disposizioni della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Ancona.

600.000 euro di valore. La notte di giovedì i Carabinieri sono intervenuti presso un concessionario di mezzi agricoli; i ladri, dopo aver asportato un camion con relativo rimorchio a Viterbo si erano recati in Tuscania e presso un concessionario lì ubicato avevano asportato due trattori di notevoli dimensione e dal valore ingente disattivando il GPS istallato.

Tullio Del Sette, Comandante generale dei Carabinieri si è recato lo scorso sabato 9 aprile 2016 in visita presso la Compagnia Carabinieri di Tuscania. Alla visita erano presenti il Comandante Interregionale "Podgora", generale di C.A. Vincenzo Giuliani, il comandante della Legione Lazio, generale di divisione Angelo Agovino ed il colonnello Mauro Conte, comandante provinciale del capoluogo della Tuscia.

È successo ieri a Tuscania. Una donna di 41 anni ha chiamato il 112 chiedendo l’intervento dei militari dell’Arma perché dopo una lite l’ex marito aveva detto di volersi suicidare.

Nuovo asilo nido a Tuscania, posta la prima pietra

“Prima pietra del nuovo Asilo Nido di Tuscania realizzato dall'Ipab Toscanella grazie a un cofinanziamento di 540mila euro da parte della Regione Lazio”. A dichiararlo è Riccardo Valentini, consigliere regionale del PD, nel corso dell'avvio dei lavori. Presente l’assessore regionale alle politiche sociali Rita Visini.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto