Rapina aggravata, arrestato moldavo a Ronciglione

12 Luglio 2016

RONCIGLIONE - Aveva già precedenti a carico per furto aggravato e  rapina: un moldavo 35enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Ronciglione ieri, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma.

La vicenda aveva avuto inizio a Roma dove l’uomo si era reso responsabile di una rapina impropria ai danni di un uomo che lo aveva colto mentre tentava di asportare oggetti personali dall’interno di una autovettura. Nella circostanza era stato tratto in arresto e a seguito della condanna era stata sospesa la pena. L’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica del Tribunale di Roma  successivamente, ha emesso un cumulo pena nei confronti dell’uomo che dovrà espiare due anni di reclusione.
L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Viterbo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto