Minaccia rivale in amore con coltello, 68enne in manette

13 Maggio 2016

È successo a Bolsena.  I carabinieri della stazione locale hanno arrestato per violazione di domicilio aggravata e minacce S.U., un pensionato 68enne residente a Bolsena.

L’uomo, non rassegnato alla fine del suo rapporto coniugale, ieri pomeriggio si è presentato presso l’attuale abitazione dell’ex moglie, ove la donna risiede con un nuovo compagno.
Il 68enne ha sfondato con dei calci la porta della cucina e, una volta entrato nell’abitazione, ha minacciato il suo rivale in amore con un coltello ma il tempestivo intervento dei Carabinieri ha scongiurato che l’aggressione finisse in tragedia.
S.U. è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto