Primo Piano

Primo Piano (198)

sette notizie in primo piano. la terza in elenco è quella più importante

I gialloblù si giocheranno questa sera alle ore 18 il passaggio alle semifinali play-off di Serie C contro i padroni di casa del Sudtirol. La formazione tirolese parte avvantaggiata grazie al pareggio conquistato mercoledì scorso al Rocchi, che gli permette di poter avere a disposizione due risultati su tre. La Viterbese dal canto suo deve solo vincere e dovrà fare la partita perfetta per poter replicare l’impresa di Pisa.

Non vanno oltre il pareggio gli uomini di Sottili, al termine di una gara ben giocata ma con il grande rammarico dei due gol concessi agli ospiti nella fase centrale della ripresa. Passati in vantaggio con una autorete di Tait, i gialloblù vanno addirittura sotto nella ripresa (doppietta di Costantino) per poi reagire da grande squadra ed acciuffare il pareggio allo scadere con un gran gol di Jefferson, Servirà ora un’impresa allo stadio Druso di Bolzano, dove domenica gli uomini di Sottili saranno costretti a vincere per passare il turno ed accedere alle semifinali.

Era dai tempi dei primi anni duemila che Viterbo sognava di vivere serate come quelle di questa sera, in cui in uno stadio tutto esaurito con il pubblico delle grandi occasioni, la Viterbese proverà a fare un passo decisivo verso le semifinali dei play-off di Serie C. Di fronte ci sarà una squadra dal blasone non eccelso come le più quotate Siena e Catania, ma molto temibile, arrivata seconda nel girone B. Stiamo parlando del Sudtirol del tecnico Paolo Zanetti, in grado di plasmare una squadra che fa dell’organizzazione e della difesa alcune delle sue doti migliori.

VITERBO – Domani venerdì 1 dicembre presso l’”Istituto San Pietro” in via Armando Diaz, si terrà il seminario formativo dal titolo “La responsabilità medica declinata sotto i vari profili”, secondo la legge Gelli 24 del 2017. L’iniziativa di formazione inizierà alle ore 9,30 fino alle ore 13,30 e poi dalle ore 14.30 fino alle ore 16,30.

Il seminario sarà tenuto da magistrati ed è rivolto ai dirigenti del ruolo sanitario e sarà riservato ad un massimo di 150 partecipanti.

Ruba denaro, beccato dalla Polizia di Stato

Viterbo - Strappa i soldi  a due ragazzi ma viene rintracciato e tratto in arresto dagli uomini della Polizia di Stato della Questura di Viterbo. Il fatto si è verificato nei giorni scorsi, quando nel corso della ordinaria attività di pattugliamento del centro cittadino, volta al contrasto dei reati predatori,  gli uomini della Squadra Mobile - unitamente ad un equipaggio della Squadra Volante -  hanno tratto in arresto un giovane ventenne originario dell’Est Europa  che poco prima nella centrale Via Marconi, aveva sottratto con un gesto repentino del denaro a due minorenni viterbesi.

TARQUINIA - Aggredisce il marito aiutandosi anche  con un paio di forbici, ma viene bloccata e denunciata dagli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia diretta dal vice questore aggiunto dr. Fabio Zampaglione.
Il fatto si è verificato nei giorni scorsi a Tarquinia,  quando i poliziotti  del Commissariato a seguito di una segnalazione sono intervenuti in un’abitazione   per una lite tra coniugi.
Gli uomini del Commissariato, giunti sul posto,  soccorrevano un cittadino italiano, di 39 anni che,  a seguito di un litigio molto animato,  era stato colpito  con un paio di forbici dalla moglie, una cittadina straniera  di 38 anni.

PROVINCIA VITERBO - Al termine di una articolata indagine, la Guardia di Finanza di Viterbo ha denunciato alla locale Procura della Repubblica 11 persone, di cui 10 residenti in questa provincia, per truffa aggravata in concorso. I soggetti indagati sono ritenuti responsabili di avere messo in atto una serie di operazioni truffaldine, utilizzando società di comodo, create al solo scopo di effettuare acquisti di prodotti da ignari grossisti che riforniscono i negozi di articoli per la casa.

TARQUINIA - Si è svolta ieri, presso il Sacrario del Paracadutista, nel cimitero monumentale di Tarquinia, una delle tappe della XV edizione della staffetta che, partita da Viterbo terminerà a Pisa, al Centro di Paracadutismo per mano dei tedofori che si alterneranno a portare la fiaccola della Scuola Paracadutisti
In un bellissimo pomeriggio di ottobre, davanti ad un pubblico coinvolto e partecipe, si è svolta la Cerimonia Commemorativa denominata ‘La fiaccola degli ideali’, curata dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia, sezione di Tarquinia.
Il Presidente dell’A.N.P.d’I., Giulio Ciurluini, ha condotto la Cerimonia e ha subito introdotto le Autorità presenti invitandole ad esprimere una propria riflessione.
Ad onorare la fascia tricolore di primo cittadino, il Vice Sindaco, Manuel Catini - con al suo fianco l’Assessore alla Cultura, Martina Tosoni - che ha esordito affermando:  – E’ un onore portare il saluto di tutta l’Amministrazione Comunale alla commemorazione dei Paracadutisti d’Italia – e dopo avere ricordato l’enorme coraggio di quei ragazzi così giovani ma così determinati ha concluso: - è stato un momento emozionante e commovente ricordare chi ha sacrificato la propria vita per amore della nostra Patria.
La cerimonia è proseguita con la lettura della Preghiera del Paracadutista e con l’accensione della Fiaccola che poi è partita, tra gli applausi e la commozione generale verso la destinazione definitiva, unendo idealmente i paracadutisti di tutti i tempi sotto l’unico vessillo della Brigata Folgore.

TARQUINIA - I lavori interessano il tratto tra la necropoli etrusca e il cimitero monumentale “San Lorenzo”:  sono iniziati i lavori di sistemazione e messa in sicurezza della strada provinciale Monterozzi a Tarquinia, nel tratto tra la necropoli etrusca e il cimitero monumentale “San Lorenzo”. Soddisfatto il presidente della Provincia di Viterbo Mauro Mazzola, che ha effettuato questo pomeriggio un sopralluogo sul cantiere. “L’intervento va a sanare una criticità presente da molti anni. – spiega – Nel tratto interessato dai lavori insisteva un muro di contenimento pericolante. I lavori permetteranno anche di ampliare la strada, creando uno spazio al margine della carreggiata dove potranno passare i pedoni. Per il futuro, nei limiti delle risorse disponibili, stiamo studiando la possibilità di realizzare un marciapiedi”.

TARQUINIA - “Una giornata eccezionale di partecipazione e condivisione. Una cartina tornasole sul buon operato di tutta l’Amministrazione». Così il sindaco Mauro Mazzola commenta l’esito delle primarie del Partito Democratico, con l’affermazione dell’assessore ai lavori pubblici Anselmo Ranucci. «Sia Ranucci che Sandro Celli hanno ottenuto un risultato straordinario. Anche Piero Rosati si è distinto in modo positivo.

Pagina 1 di 15

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto