COSTA

ULTIMISSIME

MONTALTO - L'assessore alle controllate comunali, Marco La Monica, ha convocato per giovedì 25 agosto, alle ore 12, una riunione con il presidente della Fondazione Vulci Carmelo Messina, per discutere dei seguenti punti: acquisizione ufficiale della semestrale approvata il 30 luglio scorso nel cda tenutosi a Canino; previsioni gestionali al 31 dicembre 2016; tavolo sulle prospettive di sviluppo con le confederazioni sindacali; prospettive di sviluppo occupazionale nel parco. All'incontro sarà presente anche il sindaco Sergio Caci nella sua veste di azionista del parco. L'assessore La Monica ha garantito tutto il possibile supporto alla lodevole iniziativa di creazione di un "tavolo strategico" con i sindacati.

 

 

TARQUINIA - Giro di truffe scoperto dagli  uomini della Polizia di  Stato del Commissariato di  Tarquinia e concluso  con la denuncia di una donna  di 59 anni, originaria di Pisa.

Il reato: favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Un cittadino bengalese,  non in regola con le norme sul soggiorno,   è stato espulso dalla Polizia di Stato  e il connazionale che lo ospitava denunciato. Il fatto si è verificato  l'11 agosto scorso,  nell'ambito dei servizi preventivi volti a prevenire l'abusivismo commerciale e la contraffazione disposti dalla Questura di Viterbo,  attuati unitamente alla Guardia di Finanza e con la collaborazione  della Polizia Locale  e della Capitaneria di Porto.

TARQUINIA - Accompagnato dal vice sindaco Renato Bacciardi, il noto critico d’arte nella giornata di Ferragosto ha avuto modo di ammirare i capolavori conservati a Palazzo Vitelleschi, tra cui i celeberrimi Cavalli Alati. Sgarbi ha avuto parole di elogio per la bellezza della città di Tarquinia,e in modo particolare del Museo e della collezione custodita. "È stato un piacere e un onore accompagnare il prof. Sgarbi e ascoltarne le sue opinioni. - dichiara il vice sindaco Bacciardi – Vorrei ringraziare i dipendenti del Museo e la Soprintendenza per la gentilezza e la disponibilità dimostrate".   

 

 

Riceviamo e pubblichiamo - Quote di immigrati da imporre ai Comuni che non vogliono accogliere i migranti, addolcendo il tutto con incentivi e sblocco delle assunzioni per le amministrazioni che accetteranno il tetto imposto dal piano del Viminale. Questo in sintesi il provvedimento preparato dal Governo Renzi e che per il momento non è stato approvato in consiglio dei ministri. Il piano prevede di inviare a ciascun Comune italiano venticinque immigrati per ogni mille abitanti. "Se il piano di Renzi e Alfano fosse approvato, ad esempio a Tarquinia potrebbero arrivarne 400 - avverte Silvano Olmi, che è l'animatore di una raccolta di firme contro il progetto di installare un campo profughi nella ex-polveriera di Tarquinia - altro che "accoglienza diffusa", questo sarebbe un cataclisma impossibile da gestire.

Riceviamo e pubblichiamo. - La raccolta di firme contro il progetto del campo profughi nella ex-polveriera si estende anche fuori Tarquinia. Infatti, a Silvano Olmi promotore dell’iniziativa, sono giunte richieste di collaborazione anche da residenti nelle città vicine.

“Sono stato contattato da diversi tarquiniesi – dice Silvano Olmi – che vogliono raccogliere le firme tra amici e parenti. A Tarquinia stiamo partendo con il “porta a porta” ma presto faremo la raccolta delle sottoscrizioni anche con banchetti in strada e nelle attività commerciali. Quello che mi ha sorpreso è che sono giunte richieste di partecipare alla raccolta delle firme anche da persone residenti a Montalto di Castro, Tolfa e Civitavecchia. Segno evidente – continua Olmi – che la cosiddetta emergenza immigrazione è un problema molto sentito tra la popolazione del comprensorio.”

Intanto, le firme a sostegno della petizione on line, sul sito www.change.org, sono giunte a 410. “Un buon risultato, in continua crescita – commenta Olmi – ma occorre informare di più e meglio la popolazione ed è necessaria la convocazione di un consiglio comunale straordinario. Siamo contrari a questo progetto calato dall’alto dal governo Renzi – conclude Olmi – e la petizione é uno degli strumenti che hanno i cittadini per esprimere democraticamente il loro dissenso.”

Chi vuole collaborare alla raccolta firme può telefonare al numero 339.5974652 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Silvano Olmi, Tarquinia (VT)

Questa settimana il calendario degli eventi estivi 2016 dell'assessorato alla cultura e turismo propone: martedì 2 agosto, ore 22:00, la rassegna musicale live music "Io e Max" a Montalto Marina sul lungomare Harmine; mercoledì 3 agosto, alle ore 21:30, il concerto di Ivana Spagna a Piazzale del Palombaro a Montalto Marina; giovedì 4 agosto dalle ore 21:00 continua il Vulci Music Fest presso il parco naturalistico e archeologico con Alborosie, di ritorno in Italia con un tour dopo due anni. Alberto D'Ascola, meglio conosciuto con gli pseudonimi di Stena, Alborosie (inizialmente scritto Al Borosie) o Puppa Albo, originario di Marsala, è un cantante, beatmaker e musicista italiano naturalizzato giamaicano, ex leader e fondatore della band Reggae National Tickets, da anni trasferitosi in Giamaica per confrontarsi con la cultura reggae e rastafari. La sua musica coinvolgerà il pubblico di Vulci. Da giovedì 4 a lunedì 8 agosto, dalle ore 19:30, torna a Pescia Romana "La Butterata" giunta quest'anno alla sua V edizione. Cinque giorni di degustazione della carne Maremmana nella splendida location in Strada delle Quercette. L'iniziativa è volta a mantenere l'antica tradizione della Maremma e promuovere i prodotti tipici locali. Venerdì 5 agosto, alle ore 21:30, presso Piazzale Tirreno a Montalto Marina, lo spettacolo di cabaret con Massimo Ceccherini; sabato 6 agosto, alle 21:30, l'ultimo appuntamento del Vulci Music Fest presso il parco naturalistico e archeologico  di Vulci con Daniele Silvestri. L'artista ha chiesto alla sua acrobatissima band, ovvero ai sette fantastici musicisti che lo accompagnano in questo tour, di diventare una specie di giuria con il difficile compito di selezionare tre artisti o band che si esibiscano nel corso della serata. Un'altra settimana, dunque, piena di eventi che caratterizzano questa estate qui a Montalto di Castro e Pescia Romana.

 

 

"Tarquinia Estate": è grande musica

Prima settimana di agosto ricchissima di appuntamenti con Tarquinia Estate. Etruria Musica Festival propone quattro concerti, alle ore 21.30 (ingresso libero), nella chiesa di Santa Maria in Castello: s’inizia questa sera con Marco Guidolotti Quartet, per proseguire domani 2 agosto con Il Flauto Magico di Mozart, il 5 agosto con Yakir Arbib e il 7 agosto con Ivas Margoni e Simone Rugani.

Riceviamo e pubblichiamo. - Sono oltre 350 le firme contrarie al progetto governativo di installare un campo profughi all’interno dell’ex-deposito munizioni di Tarquinia. La petizione on line, sul sito www.change.org, é stata lanciata martedì pomeriggio dal giornalista tarquiniese Silvano Olmi e in poche ore é esplosa nel web. Su richiesta di alcuni cittadini, da sabato sarà possibile firmarla anche su carta.

Pagina 4 di 23

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto