Aggredisce il marito con forbici: presa e denunciata

23 Ottobre 2017
Il vice questore Fabio Zampaglione

TARQUINIA - Aggredisce il marito aiutandosi anche  con un paio di forbici, ma viene bloccata e denunciata dagli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia diretta dal vice questore aggiunto dr. Fabio Zampaglione.
Il fatto si è verificato nei giorni scorsi a Tarquinia,  quando i poliziotti  del Commissariato a seguito di una segnalazione sono intervenuti in un’abitazione   per una lite tra coniugi.
Gli uomini del Commissariato, giunti sul posto,  soccorrevano un cittadino italiano, di 39 anni che,  a seguito di un litigio molto animato,  era stato colpito  con un paio di forbici dalla moglie, una cittadina straniera  di 38 anni.

L’uomo veniva trasportato dal personale medico del 118,  immediatamente allertato,   al locale ospedale dove veniva medicato  e poi dimesso.
Le risultanze investigative consentivano al personale del Commissariato di  accertare che  il diverbio tra i coniugi era degenerato,  fino a che la moglie,   impugnando le forbici , si era scagliata verso il marito ferendolo.
La donna, dopo le formalità di rito, è stata denunziata per lesioni aggravate e, a seguito di una visita psichiatrica, disposta dall’autorità giudiziaria, sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio e trasferita all’ospedale di Viterbo.
Permane altissima l’attenzione dei poliziotti del Commissariato di Tarquinia finalizzata a prevenire e contrastare ogni illegalità.

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto