Prevenzione del tumore al seno: tutti in cammino con Beatrice onlus - GALLERIA FOTOGRAFICA

18 Ottobre 2015 Autore : 

Grandioso successo per la manifestazione “Cammina con noi” promossa dal’associazione Beatrice onlus a Viterbo: in centinaia hanno marciato in maniera solidale, indossando le maglie rosa dell’associazione oggi domenica 18 ottobre 2015. Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno e con questa iniziativa l’associazione Beatrice promuove la campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e la diagnosi precoce, arma efficace per combattere un male tremendo che colpisce moltissime donne.

Ritrovo in piazza del Gesù, ore 9.00, tutto pronto con i gazebo per le iscrizioni e la distribuzione delle maglie per partire alle 10.00 a squillo di tromba (letteralmente, il via lo ha dato un bersagliere… del resto il motto dell’associazione è “corri con noi”) in un cammino per il centro storico e luoghi affascinanti fuori dalla cerchia muraria per tornare in piazza del Gesù. Farlo insieme, in amicizia, per promuovere una presa di coscienza forte. Persone di ogni età e professione, esponenti politici locali, famiglie intere anche con passeggini. Qualcuno anche con il proprio cane, rigorosamente con pettorina rosa in tinta. Era presente anche il papà di Beatrice, la giovane donna che visse con forza e coraggio la sua esistenza da quale, proprio per ricordarla, l’associazione prende il nome.

ottobrerosa beatriceonlus 20156Una grandiosa partecipazione, appunto. Dice la dottoressa Patrizia Frittelli, presidente onorario dell’associazione: “Siamo tanti. Abbiamo distribuito più di trecento maglie e questa manifestazione è di grandissima soddisfazione per il lavoro fatto negli anni dall’associazione Beatrice Onlus. In particolare la presidente, Stefania Taborri, che si dà veramente un gran da fare. Ottobre è il mese in cui in tutto il mondo si festeggia il mese della prevenzione per il tumore alla mammella”.
“Da anni l'associazione Beatrice onlus è a sostegno del gruppo senologico di Belcolle e siamo felicissimi della partecipazione – ha aggiunto la presidente Stefania Taborri -, perché per noi qualsiasi contributo e la partecipazione di tante donne e di tante persone sono uno stimolo e comunque un punto di forza per andare avanti e portare avanti quei progetti che l'associazione ogni anno si prefigge”.

La dottoressa Frittelli ci ha poi spiegato dal punto di vista medico come siano stati estremamente rilevanti i progressi fatti dalla scienza,  l’importanza fondamentale della prevenzione ed il valore della sensibilizzazione per combattere questa tremenda patologia: “Il tumore alla mammella è la prima causa di morte nel sesso femminile, si calcola che nel 2014 siano stati diagnosticati in Italia circa 40.000 nuovi casi di tumore alla mammella. Per fortuna dagli anni ottanta ad oggi c’è stata una grande riduzione della mortalità per questo tumore.

Tre armi fondamentali sono state messe in campo: terapie sempre più mirate, tecnologie sempre più avanzate in grado di fare diagnosi precoce e soprattutto la diagnosi precoce. Con questa giornata vogliamo inviare questo messaggio, dell’importanza della prevenzione, perché l’anticipazione diagnostica, diagnosticare il tumore quando è molto piccolo spesso coincide appunto con la guarigione.
Questa città che a volte appare un po’ sonnolenta risponde ogni anno di più a questa manifestazione e questo, debbo dire, grazie ad un lavoro continuo su tutto il territorio che con questa manifestazione rivela grandi risultati”.

Per conoscere le attività di prevenzione e sostegno dell’associazione e per saperne di più sul Centro senologia - ambulatorio integrato di senologia di Belcolle a Viterbo: http://www.beatriceonlus.it/index.asp

Galleria immagini

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto