Premio Fausto Ricci, III edizione: un successo clamoroso – GALLERIA FOTOGRAFICA

15 Novembre 2015 Autore : 

Una tradizione di arte, musica e cultura che si rinnova con sempre maggior importanza ed un aspetto sempre più internazionale: è il premio “Fausto Ricci”, prestigioso concorso di canto lirico ormai giunto alla sua terza edizione. Organizzato dall’associazione XXI Secolo presieduta da Giuliano Nisi, l’evento si è svolto domenica 8 novembre 2015 presso la Sala Mendel, nel complesso degli Agostiniani alla Trinità di Viterbo.

Vincitore dell’edizione il tenore cinese Jiangmin Kong premiato dal sindaco di Viterbo leonardo Michelini, secondo posto Alessandro Fiocchetti, per il capacissimo tenore viterbese Alessandro Fiocchetti (Fiocchetti già aveva vinto, pur giudicato ex aequo con altro concorrente, il primo posto nella scorsa edizione), premiato in rappresentanza del lions club da Danilo Siddi; alla brillante soprano Mariangela Rossetti il terzo posto, premiata dalla moglie di Giorgio Foschi, il presidente AVAM recentemente scomparso.

Una giuria di prima rilevanza per valutare gli otto finalisti provenienti da Cina, Brasile, Stati Uniti e Italia: al tavolo il tenore viterbese di chiara fama Antonio Poli, il maestro Gianni Tangucci - direttore dell'Accademia dell'Opera di Firenze -, il maestro Romualdo Savastano, fondatore dell'Accademia Art Musica in Roma, Serena Marchi dell'agenzia Atelier Musicale, il soprano Maria Chiara Camponeschi, il , casting manager al teatro Massimo di Palermo Alessandro Di Gloria, il basso Andrea Concetti e la musicologa Barbara Aniello (che ha presentato con il giornalista Federico Usai l’importante serata) ed il compositore, direttore d'orchestra e Coordinatore della Scuola Musicale Comunale di Viterbo maestro Fabrizio Bastianini. Ha svettato nella categoria  "Voci esperte" l'italo-brasiliana Luciana Pansa, mezzosoprano.

In palio nel concorso (già presentato a Palazzo dei Priori) non solo il titolo ma anche borse di studio messe a disposizione dall'Amministrazione comunale di Viterbo, dal Lions Club Viterbo e dall'Associazione Amici della Musica.
La sala era gremita, ed oltre al sindaco di Viterbo Michelini erano presenti l’assessore alla Cultura Antonio Delli iaconi, il consigliere comunale Paolo Moricoli, il console Touring club Vincenzo Ceniti; tra il folto pubblico anche la figlia di Fausto Ricci, Gloria, in compagnia del marito Ido Mencotti, ultimo allievo del maestro viterbese.  A Gloria è stato donato un elegante mazzo di fiori, grandi gli applausi per lei e per il marito, figure solari, di classe, di cultura.

Durante le valutazioni dei concorrenti da parte della giuria si è svolta una visita guidata nel chiostro degli Agostiniani guidata da padre Mario Mattei; altro importante intermezzo storico è stato dato dal console Touring Ceniti che ha raccontato cenni storici relativi alla cultura musicale locale. Chissà, magari nel 2016 questo importante evento si potrebbe svolgere al Teatro dell’Unione…

Galleria immagini

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto