"La mia storia è la tua storia", arti marziali a sostegno della terza età a Montefiascone - VIDEO - FOTO

05 Dicembre 2015 Autore : 
Donato assegno di 2500€ al reparto Geriatrico dell'Ospedale Belcolle di Viterbo

Si è tenuta a Montefiascone sabato 5 dicembre 2015 presso il palazzetto dello Sport, la seconda edizione dell'evento di solidarietà a favore del reparto geriatrico dell'Ospedale di Belcolle di Viterbo, organizzato dall’A.S.D. “Tokon” del maestro di Aikido Augusto Calandrelli e dal maestro di Karate Sergio Valeri con il patrocinio del Comune di Montefiascone.

Hanno partecipato all'evento le associazioni marziali “Dojo Tokon” del maestro Augusto Calandrelli, “Dojo Takehaya” del maestro Daniele Romanazzi e Roberto Iannelli (per lo Iai-do), “Keikenkai”del maestro Sergio Valeri, con Federica Menenti per il Karate, “Gruppo Capoeira Manganga'”dei maestri Floriano e Kiko Canela, “Ruli Taekwondo” del maestro Roberto Cicoria, “Judokan” del maestro Stefano Sorelli, la lotta con gli ex nazionali Andrea e Riccardo Magni e la Nazionale italiana femminile di Karate con il tecnico Roberta Sodero insieme a Viviana Bottaro, Michela Pezzetti e Sara Battaglia che hanno portato la loro esperienza tramite atleti vincitori di gare nazionali e internazionali che hanno richiamato una buona presenza di pubblico che ha riempito gran parte dei 600 posti del palazzetto dello sport.

La manifestazione si è aperta con l'arrivo di un Babbo Natale decisamente combattivo, che è stato attaccato da un gruppo di loschi figuri che hanno tentato di rubargli la sacca dei regali, mentre un nutrito gruppo di ragazzi e bambini lo ha difeso simulando una colluttazione da strada.
Subito dopo è entrato il “Gruppo Capoeira Manganga'” dei maestri Canela che, accompagnato da strumenti musicali, hanno riempito il palazzetto del loro entusiasmo, mentre gli atleti si sono confrontati nella tradizionale roda, con sequenze di calci, verticali e salti mortali a ritmo di musica.
Quindi dal Brasile si è passati al Giappone e per la precisione a Okinawa, con il Karate Shotokan della Scuola Keikenkai di Valeri, che, con un numeroso gruppo di atleti di ogni età guidati dal maestro Federica Manenti, ha eseguito: kata di gruppo, poi un circuito per bambini, dei brevi combattimenti ed ancora kata a squadre, infine tecniche di difesa e di bastone.
Subito dopo gli allievi di Iai-do del “Dojo Takehaya” di Romanazzi e Iannelli che hanno riportato la manifestazione ai valori più antichi della cultura giapponese mostrando l'utilizzo della Katana (spada tradizionale dei Samurai).
Con il Taekwondo dell'Associazione “Ruli Taekwondo” di Roberto Cicoria si passa alle tecniche della tradizione Coreana, con un kata in team, diversi combattimenti dai bambini fino agli adulti, e tecniche di difesa personale.
E' quindi la volta del Judo, con la “Judokan” di Sorelli che dà un saggio di varie tecniche di proiezione, salto e caduta, concludendo con diversi Randori (esecuzione libera di tecniche su attacco) di gruppo.
Dopo il Judo si sono esibiti per la lotta greco-romana i fratelli Andrea e Riccardo Magni, ex nazionali in forza nelle Fiamme oro Roma, che dopo un breve riscaldamento acrobatico, hanno combattuto eseguendo numerosi schienamenti e proiezioni.
A seguire la squadra Nazionale italiana femminile di Karate, guidata dal tecnico Roberta Sodero e  costituita da Viviana Bottaro, Michela Pezzetti, Sara Battaglia. Le tre atlete hanno catalizzato l'attenzione di tutto il palazzetto con la loro esibizione, di una maestria e sincronia notevole, come potete apprezzare nel video.
Quindi i maestri di Aikido Iannelli e Romanazzi hanno eseguito un kata di “bo” (bastone di circa 180 cm) e “bokken” (riproduzione in legno della sciabola).
Di seguito gli allievi del “Dojo Takehaya” del maestro Daniele Romanazzi e Roberto Iannelli che hanno dato prova di varie tecniche di Aikido.
Infine gli allievi del “Dojo Tokon” con il maestro Calandrelli il quale ha dato un saggio di tecniche in ginocchio (“suwari-waza”) e per finire con lo spettacolare “geiko” finale in cui tutti attaccano il maestro.
A chiudere le esibizioni l'intervento del dottor Giovanni Valletta, che in rappresentanza della terza età,  ha letto una lettera a Babbo Natale sui temi della memoria e della tradizione, che ha toccato i presenti per i contenuti.
Quindi è stato consegnato, alla presenza dell'assessore allo sport e vice sindaco di Montefiascone Fernando Fumagalli, del direttore della Banca di Credito Cooperativo di Montefiascone Marianello un assegno simbolico di 2.500 euro per il reparto Geriatrico dell'Ospedale di Belcolle al dottor Gian Paolo Della Casa.
Questo evento ampiamente partecipato è un esempio di come le discipline marziali possano unire le forze per tendere la mano al prossimo, realizzando un grande evento solidale a favore dell'assistenza agli anziani.
Di seguito i video ed a fondo pagina galleria fotografica. A breve ampia photogallery nella sezione “Gallerie fotografiche” del giornale.

 

Gruppo Capoeira Manganga M° Floriano Canela e M° Kiko Canela - RodaGionata Natali
 
Karate - Scuola KeiKenKai M° Sergio Valeri e M° Federica Manenti - Kata a 5Gionata Natali
 
Karate - Scuola KeiKenKai M° Sergio Valeri e M° Federica Manenti - Kata a 3Gionata Natali
 
Iai-do - Dojo Takehaya M° Daniele Romanazzi e M° Roberto Iannelli - Tecniche di KatanaGionata Natali
 
Taekwondo - Ass. Ruli - M° Roberto Cicoria - CombattimentoGionata Natali
 
Judo - Ass.ne Judokan M° Stefano Sorelli - RandoriGionata Natali
 
Lotta Greco Romana - Andrea e Riccardo MagniGionata Natali
 
Nazionale Femminile Italiana di Karate - Viviana Bottaro, Michela Pezzetti, Sara BattagliaGionata Natali
 
Aikido - “Dojo Takehaya” - M° Roberto Iannelli e M° Daniele Romanazzi - KataGionata Natali
 
Aikido - “Dojo Takehaya” M° Roberto Iannelli e M° Daniele Romanazzi - Kata di jo-do Gionata Natali
 

 

 

Video

Squadra Nazionale di Karate

Galleria immagini

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto