Marco Valerioti

Marco Valerioti

I gialloblù cadono in terra toscana al termine di un match ben giocato e perso per colpa delle solite disattenzioni difensive. I padroni di casa segnano per ben due volte nella prima frazione grazie a Masucci e Di Quinzio, complice un clamoroso errore difensivo di Atanasov. Nella ripresa gli uomini di Bertotto accorciano le distanze con un rigore di Razzitti ma non riescono poi a trovare il pari. Prima sconfitta stagionale per la squadra del patron Camilli che tuttavia rimane in cima alla classifica in attesa della partita del Siena di questa sera e, vista la prestazione, può sicuramente ben sperare per il proseguo della stagione. 

I gialloblù domenica alle ore 16,30 saranno in toscana per affrontare la formazione di Carmine Gautieri. Gli uomini di Bertotto, reduci da tre vittorie di fila in campionato, arrivano alla sfida con la massima fiducia. Il Pisa non è partito alla grande in questa stagione (due pareggi e una sconfitta) ma, visto l’organico di grande valore, resta comunque una delle grandi favorite per la vittoria finale.

I gialloblù di Bertotto giocano una gara perfetta nel primo tempo concluso sul 3-0, salvo poi soffrire nella ripresa a causa di diversi cali difensivi che fanno rientrare in partita gli avversari. Per la Viterbese decisive le reti di Jefferson (doppietta), Cenciarelli e Bismarck. Vittoria fondamentale quella centrata dalla squadra del patron Camilli perché le permette di salire al primo posto in solitaria in classifica.

I gialloblù saranno impegnati domani alle ore 16,30 contro la formazione toscana nella sfida valevole per la terza giornata di campionato di Serie C. I ragazzi di Bertotto arrivano alla partita forti della qualificazione in Coppa, ottenuta mercoledì dopo il pareggio casalingo sull’Olbia. Entrambe le formazioni sono a punteggio pieno in classifica, dato che non conta molto ovviamente ai fini della vittoria finale ma che la dice lunga sulla condizione di forma delle due squadre.

Partita a fasi alterne quella giocata dai ragazzi di Bertotto quest’oggi all’Enrico Rocchi di Viterbo, i quali si fanno rimontare per due volte il momentaneo vantaggio. Per i gialloblù reti segnate da Razzitti e Cenciarelli mentre nell’Olbia gli autori dei gol sono Ragatzu su rigore e Feola. Risultato che premia comunque la squadra del patron Camilli in virtù della migliore differenza reti rispetto all’Olbia, dovuta al netto successo dei laziali sull’Arzachena della scorsa settimana per 3-0.

Grandissima prestazione di squadra dei ragazzi di Bertotto che strapazzano in quel di Olbia i padroni di casa dell’Arzachena nella sfida valevole per la coppa Italia di Lega Pro terminata col punteggio di 0-3. Autori delle tre segnature gli attaccanti Vandeputte, Bismarck e Tortori.

Pagina 1 di 30

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto