RICEVIAMO DALLA PREFETTURA E PUBBLICHIAMO - Si comunica che nel pomeriggio della giornata odierna sono state completate le operazioni di chiusura della struttura di accoglienza per richiedenti asilo presso la ex Fiera di Viterbo. Gli ospiti sono stati assegnati ad altri centri del territorio provinciale. Nei prossimi giorni si provvederà alla rimozione dei moduli abitativi.

VITERBO – Sedici anni di trasporti senza pari. Un nuovo clamoroso successo quello della maxicalza a Viterbo, trasportata da quindici 500 d’epoca e scortata da un centinaio di befane. Vie e piazze gremite, tutti entusiasti e coinvolti. Ad onor del vero, c’era stato ieri 5 gennaio 2017 qualche accenno di neve verso le 14.30,  il tempo era un po’ rigido ma niente ha fermato la manifestazione. Tutti ben imbacuccati, gli organizzatori, i politici e le befane, oltre a tanti, tanti cittadini partecipanti, non si sono lasciati preoccupare dalla bassa temperatura invernale ed hanno accompagnato il trasporto con la banda e le majorettes. Maxicalza operativa, befane di qua e di là.

VITERBO – Una maxicalza di oltre 50 metri, portata da ben 15 storiche Fiat 500 e scortata da più di cento befane: domani 5 gennaio l’evento nel capoluogo di Tuscia. Un evento acor più a carattere solidale, in questo 2017, poiché si darà sostegno anche ai bambini terremotati di Amatrice. Ieri la conferenza stampa a Palazzo dei Priori con il sindaco Leonardo Michelini, il direttore di Confartigianato Andrea De Simone, il presidente del centro sociale Pilastro Luciano Barozzi, la presidente ADMO Paola Massarelli, il presidente AVIS Ottavio Mechelli e la presidente 500 Tuscia Club Mara Piergentili.

VITERBO – Abbiamo intervistato Andrea De Simone, direttore Confartigianato imprese di Viterbo, per sapere come sia andato dal loro punto di vista il 2016 e per sapere un po’ di più dei rapporti tra artigiani e centro storico, oltre a quali siano le novità in cantiere, prima tra tutte l’importante “Microcredito italiano” a sostegno delle aziende.

TUSCIA - Presentate in Camera di Commercio le "Feste dell'olio" della Tuscia. Ci sarà un ampio calendario di manifestazioni nei borghi storici con visite ai frantoi e percorsi enogastronomici - ma non solo -  che svolgerà tra novembre e la prima metà di dicembre a Vignanello (4-13 novembre), Gallese (19 e 20 novembre), Canino (8-11 dicembre), Vetralla (8-12 dicembre) ed a Blera (11-13 novembre). Presenti con il presidente della Camera di Commercio Merlani , il segretario generale Francesco Monzillo nella conferenza stampa moderata da  Luigi Pagliaro – responsabile Ufficio comunicazione -, il sindaco di Vetrallia Francesco Coppari, quello di Vignanello Francesco Grasselli, quello di Blera Elena Tolomei, il vice presidente della Pro loco di Gallese Marco Rossi ed il sindaco di Canino Lina Novelli.

VITERBO – Camminare insieme, per stringersi nella lotta ad una tremenda patologia che colpisce le donne: il tumore al seno. Con forza e determinazione, amicizia e coraggio, si è svolta una passeggiata a tinte rosa con “Beatrice onlus”. Quest’anno però c’è stata una connotazione speciale: i partecipanti sono stati tutti uniti nello spirito per dare sostegno alla presidente Stefania Taborri, purtroppo vittima recentemente di un malore. Alla guida della camminata, la solare ed incrollabile dottoressa Patrizia Frittelli, senologa e dirigente medico di Senologia alla Asl, dove c’è un Centro a Belcolle che affronta, ogni giorno, i difficili problemi oncologici che colpiscono le donne. Recentemente, c’è stato anche il sesto convegno internazionale di senologia a Viterbo, il cui manifesto è stato firmato anche dal presidente regionale Zingaretti.

Pagina 1 di 21

Il Punto Della Situazione

Testata iscritta al n. 6/2015 del Reg. stampa del Tribunale di Viterbo
Direttore responsabile: Marco Pompilio

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.ilpuntodellasituazione.it oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie policy.   Accetto i cookies di questo sito. Accetto